Overblog Segui questo blog
Administration Create my blog
Blog di iltelaiopovolaro.over-blog.it

Post con #curiosita tag

... E .. se, mentre ricamate, soffrite di cervicale ? ...

22 Maggio 2016 , Scritto da iltelaiopovolaro.over-blog.it Con tag #curiosità

provate a leggere cosa vi racconta la nostra Osteopata di casa .. Lisa Gaiarsa

Oggi parliamo di CERVICALGIA!

A chi non è mai successo di avere "la cervicale"?

Con cervicalgia si intende un generico dolore al collo, dalla durata estremamente variabile (settimane, mesi, anni), che si può presentare localizzato sulla zona, oppure può, comunemente, associarsi a sintomi quali brachialgia (dolore agli arti superiori), cefalea, vertigini, disturbi della vista dell’udito e della deglutizione (sindrome cervico-cefalgica), ma anche, insospettabilmente a stitichezza, dismenorrea (dolore mestruale), disturbi digestivi, e non solo!

La domanda a questo punto sorge spontanea : PERCHE’? QUALI SONO LE CAUSE SCATENANTI?

Le risposte più immediate sembrerebbero essere : il dolore derivante da un TRAUMA (quale ad esempio un colpo di frusta, ma anche una distorsione di spalla…) o la presenza di ERNIE o di DEGENERAZIONI ARTROSICHE.

Ma queste cause non sono che una piccolissima parte di ciò che può celarsi dietro una cervicalgia!
Se vi dicessi che i possibili responsabili di questo dolore potrebbero essere: gli OCCHI, i DENTI o ancor più incredibilmente i VISCERI….ci credereste???

Ragioniamo con un po' di ordine…

Gli OCCHI oltre ad essere gli organi che ci permettono di vedere, sono degli importantissimi recettori per il nostro sistema posturale. Quando sussiste uno squilibrio dei muscoli atti a muovere l'occhio si creano dei compensi a livello delle spalle, del bacino... con il risultato che l'intero allineamento posturale cercherà continui adattamenti.
L'interferenza posturale è quindi una possibilità ma ne esiste un'altra... più specifica per la zona di cui stiamo parlando: il RIFLESSO OCULO CEFALO GIRO. Senza annoiarvi entrando nel dettaglio specifico della fisiologia di questo circuito, vi basti pensare che esso è un riflesso che coinvolge i muscoli del collo nella visione sia a riposo, sia in movimento!
Non ti basta? Muscoli del collo e dell'occhio hanno una innervazione comune.
E’ ora più facile intuire che se i meccanismi della visione sono alterati anche il tratto cervicale può risentirne?

E i denti (o meglio l’APPARATO STOMATOGNATICO)? Essi possono, in primis, influenzare la postura. Ogni squilibrio a livello della bocca comporta un processo di compensazione che dal cranio si può riflettere sull’intero sistema muscolo-scheletrico.
Inoltre, la forza dei muscoli della masticazione e della deglutizione è sostenuta dal collo oltre che dalla mandibola! Se solo si pensa a quante volte in un giorno si mastica e si deglutisce è facile intuire come in presenza di malocclusione (non perfetta coincidenza delle arcate dei denti) sia facile si verifichino anche problemi posturali che a loro volta, se non corretti, si riflettono sulla schiena, privilegiando la colonna cervicale…

Ma arriviamo ai colpevoli più insospettabili…. I VISCERI! si, avete capito bene… sono davvero molti i visceri che possono sviluppare una sintomatologia dolorosa a questo livello. Di seguito cerchiamo di analizzare i principali:

L’ESOFAGO : in particolare la porzione cervicale, è adesa anteriormente alle vertebre cervicali, e stringe relazioni, più o meno dirette, con le cartilagini tiroidee e cricoide, la lingua, la base del cranio, la tiroide, la laringe, la faringe…tutte strutture che per esprimere al meglio la loro funzionalità devono autobilanciarsi reciprocamente… E' chiaro quindi che una disfunzione ad una qualsiasi di queste strutture creerà meccanismi compensatori! un esempio? il reflusso gastro-esofageo!

Lo STOMACO : le problematiche gastriche, possono riflettersi a livello cervicale per le connessioni aponeurotiche medie e profonde che collegano e sospendono lo stomaco allo stretto toracico superiore…in più lo stomaco influenza per ovvie ragioni la fisiologia esofagea, oltre che quella diaframmatica (di cui abbiamo visto l’importanza nello scorso articolo)

Il FEGATO : anch’esso connesso fascialmente allo stretto toracico superiore…. adeso e strettamente legato al diaframma…. In più esso presenta un collegamento neurologico con la colonna cervicale, intatti la capsula di glisson, ovvero la membrana che lo riveste è innervata dal nervo frenico di sinistra, le cui radici emergono dal tratto C3-C5.

Per simili ragioni fasciali, nervose e funzionali è possibile collegare il dolore cervicale anche a intestino, utero, polmoni...!!!!!!!

E il dolore al collo derivante dalla tensione del muscolo TRAPEZIO? Si proprio quel grande muscolo dalla forma romboidale che a volte diventa duro come un mattone? Di lui parleremo nella prossima puntata!!!

E voi? Non avete voglia di scoprire il perché del vostro dolore cervicale?

Chiama subito : DOTT.SSA LISA GAIARSA 3402811018

...  E .. se, mentre ricamate, soffrite di cervicale ? ...

Se trovate l'argomento interessate, un '' Mi piace '' sulla sua pagina, sarà molto gradito

Ecco il link

...  E .. se, mentre ricamate, soffrite di cervicale ? ...
Mostra altro

Qualche COLORE per ricorrenze - '' feste ed anniversari ''

30 Gennaio 2016 , Scritto da iltelaiopovolaro.over-blog.it Con tag #ricorrenze varie, #schemi vari - gratuti (free), #curiosità

Qualche COLORE per  ricorrenze  -  '' feste ed  anniversari ''
... ed una piccola cornicetta free

VERDE: per fidanzamento

BIANCO: matrimonio – prima comunione

AZZURRO o ROSA : battesimo

ROSSO: laurea – compleanni – cresima

... E per anniversari di 5 in 5 anni

ROSA per nozze di COTONE * 1° Anno

FUXIA per nozze di SETA * 5° Anno

GIALLO per nozze di STAGNO * 10° Anno

BEIGE per nozze di PORCELLANA * 15° Anno

GIALLO SOLE per nozze di CRISTALLO * 20° Anno

ARGENTO per nozze d’ ARGENTO * 25° Anno

ACQUAMARINA per nozze di PERLE * 30° Anno

BLU per nozze di ZAFFIRO * 35° Anno

VERDE per nozze di SMERALDO * 40° Anno

ROSSO per nozze di RUBINO * 45° Anno

ORO per nozze d’ORO * 50° Anno

AVORIO per nozze d’ AVORIO * 55° Anno

BIANCO per nozze di DIAMANTE * 60° Anno

Mostra altro

Otto marzo... una mimosa per voi

8 Marzo 2014 , Scritto da iltelaiopovolaro.over-blog.it Con tag #curiosità

Lorena di Breganze  non ha solo mani d'oro .... ma anche il "pollicione" verde,

non le serve un grande giardino ma un semplice vaso in terrazzo

 

et voilà, la sua bella pianta in piena fioritura che offre virtualmente a tutte voi

 

Il significato  originario degli Indiani d'America, è quello di forza e femminilità.

  lorena mimosa

Mostra altro

Auguri ... a chi????

31 Dicembre 2011 , Scritto da iltelaiopovolaro.over-blog.it Con tag #curiosità

21418795.gif

                                   

                                   .......  ..............  ........

 

 

 

Auguri 

a chi ama dormire ma si sveglia sempre di buon umore,

a chi saluta ancora con un bacio,

 a chi lavora molto e si diverte di più,

a chi arriva in ritardo ma non cerca scuse,

a chi si alza presto per aiutare un' amica,

a chi ha l'entusiasmo di un bimbo e i pensieri di un uomo,

a chi vede nero solo quando è buio,

 

..... può bastare???  Ah no....

 

a chi non aspetta il nuovo anno per essere migliore

 

 

vischio

 

... E per chi lo desidera , comunque, l'abbiamo anche trasformato  in schema da ricamare..

    clicca qui  http://www.iltelaiopovolaro.it/index.php?a=categoria&id_categoria=33

Mostra altro

"Moneybags" borsa portasoldi

25 Marzo 2011 , Scritto da iltelaiopovolaro.over-blog.it Con tag #curiosità

.....

 

Quest'anno avremo o abbiamo avuto quattro date insolite...

          1/1/11, 11/1/11,  1/11/11,  11/11/11 e non è tutto...

Prendi gli ultimi due numeri dell'anno in cui sei nato - ora aggiungi gli anni che compirai quest'anno,

e il risultato sarà 111 per tutti.

Questo è l'anno del denaro!!! Quest'anno ottobre avrà

 5 domeniche, 5 lunedì e 5 sabati. Ciò accade solo ogni 823 anni.

 

Questi anni particolari sono conosciuti come "Moneybags" (borsa portasoldi).

Il proverbio recita che se invii questo messaggio ad otto
amici,arriverà denaro per te nei prossimi quattro giorni, come spiegato nel feng-shui cinese.
Coloro i quali non continueranno, nulla riceveranno.

 

25688022 p

 tentar non nuoce .... non costa niente .... 

Mostra altro

Ricami?? Sì, grazie

1 Gennaio 2011 , Scritto da iltelaiopovolaro.over-blog.it Con tag #curiosità

buon anno 2   E' il primo dell'anno state ricamando ??25251795_p.jpg

 

 

 

 

 

 

Le nostre due amiche  dipanano la matassa di

ritorto   ...poi cominceranno subito !!!!

 

 

.....Loro sanno che se ricamano oggi lo

faranno   per tutto l'anno

 

 

E' così !! Mi raccomando, ...magari un solo punto ma fatelo!!!

 

 

 

 

 

 

A fra poco

 

 

 

 

a presto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mostra altro

Usanze per salutare il nuovo anno

31 Dicembre 2010 , Scritto da iltelaiopovolaro.over-blog.it Con tag #curiosità

Lo sapevate che...

 

...Lanciare i cocci   a mezzanotte...equivale  eliminare il male fisico e morale  accumulatosi

durante l'anno trascorso.

Guardatevi,  però, dal passare sotto le finestre o lasciarci   l'auto  parcheggiata

 

...I botti,  oltre  ad  esprimere allegria,  dovrebbero scacciare  gli spiriti maligni 

 

... Indossare  qualcosa di  rosso porta amore e fortuna

 

 

Si mangiano  lenticchie  e cotechino per avere un anno pieno di abbondanza, soldi

e gratificazioni  economiche

 

Il melograno, mangiato  magari  con il proprio compagno, fidanzato o marito è simbolo

di devozione e prosperità

 

Mangiare  12 chicchi di uva . 6 di bianca e 6 di nera ... portano  soldi e salute

 

Il vischio invece.....

 

 

vischio.gif

 

... è il porta fortuta per eccellenza!!!

 

Già nell'antichità i druidi usavano il vischio per ottenere infusi e pozioni medicamentose,

al fine di combattere malattie ed epidemie che flagellavano e decimavano le popolazioni

del tempo

E' probabile quindi che,  da queste antichissime credenze popolari, derivi l'usanza di  donare o tenere in casa rami di vischio tra la fine del vecchio e l'inizio del nuovo anno nella speranza di proteggere in tal modo noi stessi, le persone a noi care e la nostra casa dai guai e dalle disgrazie. La valenza del vischio è dunque quella di portafortuna

 

 Io ce l'ho  e Voi???   E domani, come da  moltissimi anni a questa parte mangerò i dodici acini di uva

Dovrebbero essere regalati però....

 

 

 calimero.jpg

              

       

eccolo,   nero e amareggiato  l'anno vecchio

                    ha fatto  fagotto e se ne sta andando.

 

 

 

 

                        Preparatevi  che fra circa due ore si brinda

 

 

 

 

 

 

 

                       

Mostra altro

DMC moulinè variation

29 Dicembre 2010 , Scritto da iltelaiopovolaro.over-blog.it Con tag #curiosità

fra un fiocco e ... un golfino..... una piccola curiosità!

 

Ogni tanto ci viene  chiesto il numero dei colori  che compongono i fili variation

  composizone filo variation

 

  eccovi la tabella

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

25688022 p                     

                 a tra poco 

Mostra altro

Filo da ricamo che perde colore....

26 Novembre 2010 , Scritto da iltelaiopovolaro.over-blog.it Con tag #curiosità

Ogni tanto riceviamo lamentele perchè il filo  anche solo lavorandolo

rilascia colore sul tessuto

 

....Succede sopratutto  con il rosso scuro  e in particolar modo quando viene lavato

 

Niente paura!!!!!  

  Il colorante non si fissa in maniera definitiva sul tessuto   se non lo stirate!!!!

 

E' necessario immegere il manufatto in acqua  a 30 - 40°  , insaponare abbondantemente e

risciacquare con acqua fredda. Se necessario ripetere l'operazione  finchè scompare

ogni traccia;    strizzare magari in mezzo ad un asciugamano, asciugare un po'  all'ombra

e stirare ancora umido,  sul  roverscio  del  ricamo

 

 

 

  3-angioletto.gif

 

 

 

 

 

Mostra altro

Madre Teresa di Calcutta.... La strada della felicità....

19 Novembre 2010 , Scritto da iltelaiopovolaro.over-blog.it Con tag #curiosità

Madre Teresa  di Calcutta è una vera maestra di vita!!!

 

Leggete e meditate.....gente

 

Non aspettare di finire la scuola,

di innamorarti,

di trovare lavoro,

di sposarti,

di avere figli,

di vederli sistemati,

di perdere quei dieci chili;

 

che arrivi venerdì sera,

o domenica mattina,

la primavera, l'estate, l'autunno, l'inverno...

 

Non c'è momento migliore di questo per essere felice!

 

La felicità è un  percorso, non  una destinazione.

 

Lavora come se non avessi bisogno di denaro,

Ama come se non ti avessero mai ferito.

Balla come se non ti vedesse nessuno

 

Ricordati che la pelle avvizzisce,

i capelli divantano bianchi

e i giorni anni... ma  quello che è importante non cambia.

 

la tua forza e la tua convinzione non hanno età.
Il tuo spirito è  il piumino che toglie qualsiasi ragnatela
Dietro ogni linea di arrivo c'è una linea di partenza.
Dietro ogni successo c'è un'altra delusione

Dietro ogni risultato c'è una nuova sfida

 

Finchè sei vivo sentiti vivo

Vai avanti  anche quando tutti si aspettano che lasci perdere

 

 

25688022 p

Mostra altro

Torta Matilde

26 Ottobre 2010 , Scritto da iltelaiopovolaro.over-blog.it Con tag #curiosità

In un post del mese di luglio  si era detto che  Matilde è la protettrice delle ricamatrici.

 

Giovanna di Bergamo che conosciamo  ormai da molti anni e  che segue il blog  con assiduità,

ha pensato subito di dare lo stesso nome alla torta che ama  offrire  quando si ritrovano

fra ricamatrici.

 

E......quale occasione migliore che portarla anche a noi  in fiera, per darci un pò di energia,

 indispensabile per affrontare   la  pesantissima giornata!!???!!!! Per accontentare  le

numerosissime  ricamatrici

 

Eccola quindi arrivare già giovedì  prima mattina, il padiglione era ancora quasi deserto,

accomgagnata dal suo paziente maritino, con la squisitissima torta

49

E' davvero buona!!!! Chi l'ha assaggiata non ha potuto sottrarsi dal chiederle la ricetta

 

Perchè allora  non condividerla anche con Voi tutte !!!

 

Prendetevi carta e penna  e copiatevela

 

 Ingredienti : 150gr.  di farina bianca - due uova - 50 gr.di zucchero -  un vasetto di yogurt bianco  -

                       un cucchiaio di margarina - un cucchiaino di lievito  per  dolci - un pizzico di sale -

                       un kg. di mele (golden) - un cucchiaio di rhum.

 

Preparazione: lavorare la margarina con lo yogurt e con lo zucchero;

                           aggiungete le uova  e la farina già miscelata con il lievito;

                           mescolare bene il tutto fino ad ottenere una pastella liscia e omogenea

                           (la densità deve essere  come  uno  yogurt)

                           Sbucciare le mele, tagliarle a fettine,  irrorarle col rhum  e aggiugerle al composto

                            Dopo aver ben amalgamato il tutto, versare in una teglia  ricoperta da carta forno

                            Cuocere in forno già caldo a 180° per un'ora

                          

 

Gustatevela  lentamente 

 

a presto

 

Domani invece vedrete cosa ci ha portato la mitica Lara,  il  venerdì !

 

 

 

 

 

Mostra altro

Storiellina cinese per chi, come me, pensa di avere tanti difetti

15 Agosto 2010 , Scritto da iltelaiopovolaro.over-blog.it Con tag #curiosità

Conservo questa storiellina da lungo tempo e quando mi ricapita tra le mani la leggo e la

condivido  volentieri.

Cercherò di ridurla all'essenziale...

 

Un'anziana donna cinese attingeva l'acqua ad un  ruscello  lontano da casa.

 

Riempiva due grossi vasi ciascuno sospeso all'estremità di un palo:

uno era perfetto ed arrivava sempre pieno, l'altro aveva  una  crepa ed arrivava mezzo vuoto

 

Il vaso perfetto era molto fiero di sè  mentre quello con la crepa era molto avvilito; così, un giorno,

lungo il cammino, pensò di parlare alla donna.

Disse;

- Mi vergogno di me stesso perchè questa crepa  fa sì che l'acqua fuoriesca lungo tutta la strada.

 

La donna sorrise e rispose:

- Ti sei accorto  che ci sono dei fiori dalla tua parte?  E' perchè, conoscendo il tuo difetto,  ne ho

seminati  lungo tutto il sentiero e tu, ogni giorno, li hai annaffiati. Così, ogni giorno,  li ho potuti

raccogliere  per ornare  e  ingentilire  la mia casa

....

Sono la crepa o il difetto  a far sì  che la nostra convivenza sia interessante  e gratificante!!

Bisogna prendere ciascuno per quello che è e vedere ciò che c'è di buono  in lui.

....E ... ricordatevi di annusare  anche voi i fiori dal vostro lato del sentiero.

 

20929588

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Mostra altro

count = quadretti = fili ..... conteggio semplice e veloce

24 Luglio 2010 , Scritto da iltelaiopovolaro.over-blog.it Con tag #curiosità

Una domanda  piuttosto  ricorrente in negozio è:

 

-  col numero dei count, come faccio a calcolare il numero corrispondente dei  quadretti o dei fili?

 

Senza tanto complicarci la vita    ecco una tabella con un  un sistema  di

conteggio molto semplice.... che io faccio sempre  mentalmente quando mi viene posta la domanda.. 

     

Count

 

Aida

Emiane ed Etamina

 6

24 q.  (herta)

  48 fili

 8

32  q

  64 fili

11

44 

  88 fili

14

56  (55)

112 fili 

16

64 

128 fili

18

72

144 fili

 

Se ossevate  per  calcolare il numero di quadretti si moltiplica per  quattro

                    per calcolare il numero dei fili  ........ per  otto

  

 quindi  i count mancanti dalla tabella ve li calcolerete da sole

 

a presto

 

 

 

 

 

Mostra altro

A proposito di Matilde...

16 Luglio 2010 , Scritto da iltelaiopovolaro.over-blog.it Con tag #curiosità

Sapevate che   Santa  Matilde  regina di Germania è la protettrice delle ricamatrici???

 

 

9369139 p

 

 

L'onomastico si festeggia  il 14 Marzo .... dobbiamo ricordarcelo e

non perdere l'occasione per festeggiare  alla grande!!!

Mostra altro

comparazione fili V&H con DMC

24 Giugno 2010 , Scritto da iltelaiopovolaro.over-blog.it Con tag #curiosità

mouline v01  DIMENTICAVO!!    

 

Qualche tempo fa la V&H  aveva aggiunto dei colori nuovi  che non

comparivano

nella  cartella di comparazione  con DMC 

 

 

.......

che trovate anche nel nostro SITO      alla voce          "CONVERSIONE FILATI"

.......

 

di sicuro per mezzogiorno sarà aggiornata. Sono state cambiate anche molte

comparazioni già esistenti,  con altre, oserei dire,  più appropriate.

 

La comparazione purtroppo non è semplice perchè  uno  è opaco e

l'altro lucido. Talvolta è addirittura impossibile trovare il

colore equivalente  Bisogna accontentarsi o usare il filato richiesto.

 

 

Mostra altro

CARTELLA COLORI - FILATI DMC

15 Giugno 2010 , Scritto da iltelaiopovolaro.over-blog.it Con tag #curiosità

Ieri sera dovevo capire che colore fosse un numero indicato su uno schema e non avevo sottomano

una cartella  colori.............              ho pensato allora di caricarla nel blog   ( vedi categoria PAGINE)

 

 

A dir la verità l'avevamo chiesto anche al programmatore del  nostro sito ma.... tutto costa ..... e allora

 ci  siamo  limitate ad inserire   la   CONVERSIONE COLORI

                                                      e il    CALCOLO TESSUTO

li avete notati???

 

  I  numeri  del  Moulinè di cotone  sono validi anche per :

  

 

         MOULINE'  DI   LINO  (Il numero è preceduto dalla L  di lino)

         SATIN                            (preceduto  dalla S)

          LIGHT EFFECTS        (preceduto dalla E  

         COTONE RICAMO

         COTONE PERLE'

          RITORTO D'ALSAZIA

 

Il VARIATIONS invece ha altri numeri     eccoli

 

 

 

 

 

 

A presto

Eleonora

        

 

Mostra altro